Dove andare in vacanza con i propri bambini

225

Organizzare una vacanza è sempre qualcosa di emozionante ed elettrizzante, e farlo se si hanno dei bambini lo è ancora di più.

La grande differenza però tra pianificare un viaggio di coppia o tra amici e quello invece di un intera famiglia con figli a seguito è l’attenzione che va riservata con largo anticipo ad ogni aspetto organizzativo. Questo per evitare che uno dei momenti più belli e attesi dell’anno possa diventare invece stressante e faticoso, per i bambini e per gli adulti.

La prima regola per vivere sereni che soprattutto le mamme devono mettersi bene in testa è: impossibile pianificare e prevedere tutto. Ci sarà sempre l’imprevisto, qualcosa che non avevamo calcolato e bisogna cercare di affrontarlo con leggerezza e filosofia.

Altra mossa per partire col piede giusto è scegliere una meta che piaccia davvero a tutti, grandi e piccini: scegliere un posto che non ci piace solo per far contenti i nostri figli o perchè lo riteniamo più adatto a loro vuol dire sacrificare già in partenza i nostri bisogni e questo ci renderà frustrati e nervosi. La vacanza è di tutti!

Nella scelta della meta un occhio di riguardo va dato soprattutto a quelle destinazioni che offrono più opportunità di svago per i bambini: una struttura che si occupa dei nostri figli, con servizi dedicati, è fonte di gioia per loro, che si divertiranno e impareranno un sacco di cose nuove, ma anche per noi, che potremmo ritagliarci dei momenti di puro relax senza preoccupazioni e pensieri di alcun tipo.

Non dimenticare di portarsi dietro una valigetta del pronto soccorso per ogni esigenza, una borsa con gli oggetti più cari del bambino come il suo gioco preferito o un libro di favole, un passeggino leggero.

Non esagerare con i bagagli, viaggiare leggeri permetterà di muoversi con più facilità e gestire meglio anche gli spostamenti dei bambini dall’aeroporto all’albergo e viceversa.

Fondamentale per la buona riuscita della vacanza, e questo vale per i viaggi con i figli ma anche per tutti gli altri, è svuotare la mente dalle preoccupazioni quotidiane, vivere i momenti e cercare di goderseli a pieno, saranno un giorno ricordi di attimi speciali a cui penseremo con un sorriso.

Print Friendly, PDF & Email